A Cultural and Cognitive Approach to the Study of Melanesian Ritual Music

Autori

  • Raymond Ammann

Parole chiave:

Melanesia, Rituale, Cerimonia, Sway, Emozioni

Abstract

Un approccio culturale e cognitivo allo studio della musica rituale melanesiana

Gli etnomusicologi specializzati in musica rituale melanesiana concentrano le loro ricerche soprattutto sulla musica eseguita, senza tener conto del rapporto strutturale che esiste tra questa musica e certe sue caratteristiche ritmiche, sia in termini di movimento di gruppo o di danza, sia in relazione ai testi delle canzoni. Tuttavia ci sono sempre più dati che provano che la combinazione di musica, movimento e testo porta alla percezione di forti emozioni e che proprio le conoscenze culturali, trasmesse dal rituale, sono responsabili delle emozioni che provano i partecipanti creando in loro la sensazione di poter comunicare con gli spiriti dei loro antenati. Perché nascano tali emozioni è necessario che i partecipanti possano “leggere” i segnali e le informazioni trasmesse tramite la musica e la danza. Questi segnali e queste informazioni fanno parte della conoscenza culturale, come anche il sistema di credenze e i miti. Le persone che non capiscono questi segnali potrebbero non essere in grado di provare le forti emozioni che conducono alla comunicazione con gli spiriti degli antenati.

##submission.downloads##

Pubblicato

2021-12-23

Come citare

Ammann, R. . (2021). A Cultural and Cognitive Approach to the Study of Melanesian Ritual Music. L’Uomo Società Tradizione Sviluppo, 11(1). Recuperato da https://rosa.uniroma1.it/rosa03/uomo/article/view/17715

Fascicolo

Sezione

Articoli