Possibili strategie di coordinamento portuale per la formazione di poli crocieristici. Il caso dell’Alto Adriatico

Autori

  • Marco Mazzarino IUAV Venezia
  • Giuseppe Borruso Università di Trieste

DOI:

https://doi.org/10.13133/2784-9643/15497

Abstract

Il paper si pone l’obiettivo di individuare, attraverso la costruzione di scenari strategici relativi alla geografia dei mercati, le dinamiche dello sviluppo dei servizi crocieristici nel range Alto Adriatico, con il fine specifico di identificare possibili spazi per azioni e politiche sinergiche di cooperazione/coordinamento tra le portualità interessate. In particolare, si vuole valutare la possibilità di sfruttare le dinamiche del mercato crocieristico per un mutuo beneficio delle portualità coinvolte. La linea metodologica adottata dal lavoro si incentra su un’analisi delle potenzialità di mercato (ai diversi livelli: internazionale, mediterraneo, Alto Adriatico) da cui derivare la valutazione dei benefici strategici nell’area ed una serie di linee guida di policyper la formazione di un polo crocieristico in Alto Adriatico. 

##submission.downloads##

Pubblicato

2021-07-02

Fascicolo

Sezione

Articoli